Let’s Play

Incredibile ma vero, sono riuscito a ultimare (e consegnare) il cortometraggio che mi ha portato via un sacco di tempo ed energie nelle ultime settimane. L’obiettivo era realizzare un video narrativo "auto-riflessivo" della durata di 3 minuti. Chi mi conosce bene sa che ho il brutto vizio di gettarmi in progetti più complessi del dovuto, e l’ho fatto anche stavolta, sebbene ci fosse stato detto fin da subito che è sempre meglio puntare su qualcosa di semplice e procedere per gradi.

Anche se sono partito con un notevole handicap (ho avuto a disposizione tutto il materiale necessario un po’ in ritardo rispetto alla maggior parte dei miei compagni) ho cercato di suddividermi bene il poco tempo che avevo a disposizione per montare il video e aggiungerci qualche effetto speciale, poichè il mio progetto lo prevedeva.
Un’altra cosa che sono solito fare (e che ammetto, è un brutto vizio) è non impegnarmi mai al 100% fin da subito, bensì aumentare la mia produttività man mano che il giorno della consegna si avvicina. Il risultato di questo mio atteggiamento si è tradotto in un disperato studio dell’ultimo minuto di After Effects (programma che non avevo mai toccato in vita mia) tramite tutorial ed una seguente lunga, intensa sessione di lavoro per ultimare il progetto in tempo. Per farla breve, domenica pomeriggio verso le 15 mi metto al PC a finire di guardare i tutorial e cominciare a usare il suddetto programma, alle 10 del mattino di lunedì il programma si imputtana (evidentemente il mio MacPC ha meno autonomia di me) e colto da una mezza disperazione decido che era meglio rifare quella sezione da capo poichè mi stavo veramente sentendo male; dormo un paio d’ore, pranzo e poi mi dedico nuovamente ad After Effects. Effettino qui, rendering qua, correzione là, si fa tardino ma ero comunque in tempo per la consegna, così faccio il render finale sapendo che sarei arrivato un po’ in ritardo. Purtroppo questo dannato render ci ha messo parecchio più del dovuto e sommandolo al tempo per arrivare a scuola (di corsa, nonostante le mie condizioni fisiche non propriamente ottimali, e con nell’iPod musica energica tipo Purple Comet di Super Mario Galaxy) si fanno le 20; la consegna era alle 18. Non avendo CD in casa, avevo progettato di masterizzare direttamente a scuola con un CD comprato lì (1€, sti cazzi…) ma purtroppo i CD li vendono senza copertina. Queste due cose sicuramente mi causeranno una penalità nel voto, ma preferisco prenderla per cazzate del genere piuttosto che per una cattiva realizzazione del compito.

Comunque sia, ritardi a parte, mi sento piuttosto soddisfatto del risultato, sebbene siano presenti errori piuttosto orrendi alla fine sono riuscito a rimanere piuttosto fedele a ciò che era il mio progetto originale, senza doverlo adattare per problemi tecnici, cosa che accade piuttosto spesso e che sinceramente ero sicuro che sarebbe successo anche a me. Ciò non vuol dire che sia riuscito tutto alla perfezione, tutt’altro; però devo dire che, anche se avessi avuto più tempo, con il materiale che possedevo non avrei saputo fare molto di meglio in termini di post-produzione; una migliore pianificazione del girato però, avrebbe reso il lavoro più semplice e pulito, ma purtroppo queste sono cose che, a quanto pare, si acquisiscono con l’esperienza.

Bando alle ciance comunque, se state leggendo qui è probabile che siate interessati a vedere il suddetto corto di cui parlo, se non l’avete già fatto. Potete trovarlo qui:

Questa voce è stata pubblicata in Storie di vita vissuta. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Let’s Play

  1. Wanicola ha detto:

    te lo ripeto ancorageniale

  2. Ambra Marie ha detto:

    Complimenti per il corto, mi è piaciuto moltissimo ^^
    un bacio
     
     

  3. Angel ha detto:

    Te l\’ho detto tante volte e non mi stancherò di ripeterlo, davvero un bel lavoro. ^-^

  4. Funnikkia ha detto:

    mitico,davvero bello…ma non dirmi che questa è la tua vita…giochi giochi giochi giochi a non finire…posso farti compagnia??un bacione nel collo  Orny"the little vampire"92

  5. Maura ha detto:

    Mi gusta,sìsì,te l\’ho già detto…
       P.s Capelli…Belli…Molto *o*
     
     
     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...