La dura finzione

Se tu vuoi far piangere un bambino, prima dagli una caramella, e poi portagliela via. Se tu non gli avessi dato quella caramella lui non avrebbe avuto niente per cui piangere; e così è Dio, che ci da la vita, l’amore e la salute, solo per il gusto di portarcela via, e farci piangere. Così può bere il dolce latte delle nostre lacrime. Lo vedi Stan, sono le lacrime che danno a Dio il suo grande potere.

Questa voce è stata pubblicata in Futilità. Contrassegna il permalink.

Una risposta a La dura finzione

  1. ♦ Nєภเค ha detto:

    fantastica!!!! saggio Chef!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...