L’estate meno estate

Perché un intervento di fine estate scritto a inizio novembre? Semplice, perché, come forse avrete intuito dal post precedente, non è stata un’estate particolarmente gioiosa, e la voglia di scrivere non è stata abbondante.
Quest’anno, a differenza dello scorso, non è venuto a mancare internet, ma il mio amato PC s’è rotto o è comunque diventato inutilizzabile ben due volte, e tutt’ora il suo funzionamento è incerto. Ciò ha portato a notevoli perdite di tempo, ritardi, eccetera.
Oltre a questo, nonostante avessi già perso praticamente tutta la mia vita e pensavo che, tutto sommato, un’estate orribile come quella dell’anno scorso sarebbe stata difficile da riprodurre, le mistiche ed inesistenti forze che gestiscono la fortuna e la sfortuna hanno colto la sfida per offrirmi un fantastico mix di disastrosi eventi che, tanto per cambiare, oltre a distruggere l’umore temporaneamente e non, avranno devastanti effetti permanenti sulla mia vita futura, sempre che di vita si possa ancora parlare. I più intimi sanno a cosa mi riferisco.
Inoltre, c’è da dire che l’estate, così come le altre tre stagioni, è ormai per me solo vagamente percepibile, essendo nient’altro che parte di quello che ho recentemente ed ironicamente definito primaverestautunninverno, o qualcosa del genere; in ogni caso, rende l’idea.

Gli eventi estivi lieti che si presentano ogni anno, sono stati decisamente di meno, o comunque parecchio affievoliti. E in generale ho affrontato tutto con una nuova indifferenza, questa volta ben più lucida del solito.
Di “positivo” c’è da dire che ho battuto il mio record di non andare a mare, raggiungendo il punteggio perfetto: 0.

Insomma questa è stata, senza ombra di dubbio, l’estate meno estate e, in tutta franchezza, ho paura di scoprire come sarà la prossima.

Questa voce è stata pubblicata in Storie di vita vissuta. Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’estate meno estate

  1. tanjima ha detto:

    Io invece quest\’estate sono stata al mare 4 volte!!! Pure per me è 1 record perché di solito non ci vado mai Comunque è stata un estate brutta e anche monotona ma speriamo che passeremo un inverno più movimentato e anche più bello ^_^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...